ABROGAZIONE s.f.

0.1 abrogazione.

0.2 Lat. abrogatio, abrogationem (LEI s.v. abrogatio).

0.3 Stat. fior., c. 1324: 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Atto con cui si revoca quanto stato promulgato in precedenza, annullamento.

0.8 Pr Larson 10.03.1998.

1 Atto con cui si revoca quanto stato promulgato in precedenza, annullamento.

[1] Stat. fior., c. 1324, cap. 92, pag. 118.1: n essi Priori e Gonfaloniere di Justizia per s medesimi overo insieme coll'oficio di dodici buoni uomini, per vigore del loro oficio, overo in altro quale vuoi modo, diliberare possano essere utile tenersi consiglio overo consigli del detto Popolo e Comune sopra la soluzione overo abrogazione delle predette cose overo d'alcuna di quelle, overo per diminuire o suspendere il loro effetto.

[u.r. 27.11.2017]