AC cong.

0.1 ac.

0.2 Lat. ac (LEI s.v. ac).

0.3 Doc. ancon., 1345: 1.

0.4 In testi tosc.: Stat. fior., XIV pm.

In testi sett.: Doc. moden., 1353.

In testi mediani e merid.: Doc. ancon., 1345.

0.6 N Doc.: cit. tutti i testi.

0.7 1 E.

0.8 Paolo Squillacioti 10.03.1998.

1 E.

[1] Doc. ancon., 1345, pag. 234.8: lu excelso et magnifico segnor meser Andrea Dandolo per la diograzia e Venegia, Dalmatia ac de Crovatia benigno Duca, segnore de la quarta parte ac meza de tucto lu imperio de Rumania...

[2] Stat. fior., XIV pm., pag. 34.17: Anche statuto et ordinato Ŕ che lo proposto sia tenuto di fare dare, ac fare dare, a ciascuno monetiere che sappia lavorare la sua parte dell'oro, et dell'ariento, et se alcuno togliesse oltra la sua parte sia condannato in soldi XX di fiorini piccoli, et quante volte.

[3] Doc. moden., 1353, par. 51, pag. 203.30: e ch'ello portarÓ lo pexo de alimente e altri pesse del matrimonio lo quale Ŕ dentro lu e la dita soa mugere ac eciamdeo lo pesso de alimente e altri pesse del matrimonio...

[u.r. 22.03.2017]