ACCANO s.m.

0.1 accano.

0.2 Da accanare.

0.3 Cecco d'Ascoli, Acerba, a. 1327 (tosc./ascol.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Accanimento.

0.8 Paolo Squillacioti 10.03.1998.

1 Accanimento. || (Crespi).

[1] Cecco d'Ascoli, Acerba, a. 1327 (tosc./ascol.), L. 2, cap. 17.1813, pag. 237: La vostra Lombardia col dolce piano, / Se alla natura pet non osta. / La gola col gran mal del sesto clima / Voi conseguendo con s grande accano, / Non credo che Dio muti questa rima.

[u.r. 04.05.2005]