ACCATTONE s.m.

0.1 f: accattone.

0.2 Da accattare.

0.3 f Giordano da Pisa, Prediche (Redi): 1.

0.4 Non att. nel corpus.

0.6 N L'es., citato dalla Crusca (4) e passato al GDLI, assai probabilmente un falso del Redi: cfr. Volpi, Le falsificazioni, pp. 88-90.

0.7 1 Chi chiede l'elemosina.

0.8 Paolo Squillacioti 31.08.1998.

1 Chi chiede l'elemosina.

[1] f Giordano da Pisa, Prediche (Redi): Aborrendo il lavoro, si mettono ignominiosamente a far l'accattone. || Crusca (4) s.v. accattone.

[u.r. 10.05.2005]