ACCIUFFARE v.

0.1 acciuffa.

0.2 Da ciuffo.

0.3 Fazio degli Uberti, Dittamondo, c. 1345-67 (tosc.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Prendere per il ciuffo. Fig. Prendere, dirigersi (in una determinata direzione).

0.8 Paolo Squillacioti 06.11.1998.

1 Prendere per il ciuffo. Fig. Prendere, dirigersi (in una determinata direzione).

[1] Fazio degli Uberti, Dittamondo, c. 1345-67 (tosc.), L. 3, cap. 13.51, pag. 221: Del fiume Imero dico non buffa / che amaro correndo a tramontana / e dolce, quando il mezzogiorno acciuffa.

[u.r. 22.03.2017]