ADUGUAGLIATO agg.

0.1 adoguagliato.

0.2 V. aduguagliare.

0.3 Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Corrispondente, commisurato, proporzionato (a qsa).

0.8 Milena Piermaria 12.01.2001.

1 Corrispondente, commisurato, proporzionato (a qsa).

[1] Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.), 85.6, pag. 343: O amore, che ami, che non trovi chi t'ami, / chi sal per li toi rami sempre se chiama engrato. / O sine grato nobele, sommerso en ammirabele, / non pi salire equabele d'amore adoguagliato.

[u.r. 02.08.2005]