AFFAROSO agg.

0.1 affarosi. cfr. (0.6 N) afforosi.

0.2 Etimo incerto: da affare o da avere 1 a fare con (Parenti, Etimologie TLIO (I), p. 383).

0.3 Anonimo Rom., Cronica, XIV: 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.6 N La correzione dell'afforosi dell'ed. inclusa nel corpus proposta da Parenti, Etimologie TLIO (I), p. 382-83.

0.7 1 Affannato.

0.8 Rossella Mosti 22.12.1998.

1 Affannato.

[1] Anonimo Rom., Cronica, XIV, cap. 27, pag. 265.13: L fu fatto uno fuoco de cardi secchi. In quello fuoco delli cardi fu messo. [[scil. il corpo di Cola]]. Era grasso. Per la moita grassezza da s ardeva volentieri. Staievano l li Iudiei forte affaccennati, affarosi [[ed.: afforosi]], affociti. || Diversamente Porta: 'frenetico'.

[u.r. 18.12.2017]