ALLUMINATORE s.m.

0.1 aluminadore.

0.2 Da alluminare 1.

0.3 Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.6 N L'unico es. Ť nel commento all'es. altrettanto unico di alluminare 'miniare' in Dante.

0.7 1 Lo stesso che miniatore.

0.8 Alessandro Pancheri 10.03.1998.

1 Lo stesso che miniatore.

[1] Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.), c. 11, 73-81, pag. 200, col. 2.2: Or diss'io lui. Questo Oderise fo uno da Gubio e fo fino minador de libri e verniciador et aluminadore, lo quale vegendose essere excellente maestro montÚ in grande superbia, et avea oppinione che meior maestro non fosse de lui.

[u.r. 15.05.2006]