AMBROGIANO s.m.

0.1 ambrogiano.

0.2 Da Ambrogio antrop.

0.3 Sacchetti, Rime, XIV sm. (fior.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 [Numism.] Nome generico della moneta coniata a Milano a partire dal XIII secolo e recante l'effigie di Sant'Ambrogio (da cui prende il nome).

0.8 Elena Artale 30.03.2000.

1 [Numism.] Nome generico della moneta coniata a Milano a partire dal XIII secolo e recante l'effigie di Sant'Ambrogio (da cui prende il nome).

[1] Sacchetti, Rime, XIV sm. (fior.), 249.264, pag. 303: Ma che tristiz[ia] de le monete! / Quanto le viete / son me' che le nuove. / Se vuogli saper dove, / raguarda il bolognino / e 'l genovino / e 'l grosso fiorentino / e 'l quattrino / e l'ancontano / e l'ambrogiano; / ciascuno vano di ch'esser solea.

[u.r. 17.01.2018]