└MIDO s.m.

0.1 almido, amido, amidoi, amili.

0.2 Lat. amylum (LEI s.v. amylum).

0.3 Zucchero, SantÓ , 1310 (fior.): 1.

0.4 In testi tosc.: Zucchero, SantÓ , 1310 (fior.); Stat. sen., 1356 (2).

In testi sic.: Thes. pauper. volg. (ed. Rapisarda), XIV (sic.).

0.5 La forma amili in Piero Ubertino da Brescia, p. 1361 (tosc.) Ŕ a rigore un gen. lat.

0.7 1 Sostanza prodotta dalle piante per fotosintesi (polimero del glucosio); si presenta sotto forma di polvere bianca ed Ŕ adoperata in farmacologia per le sue proprietÓ officinali.

0.8 Elena Artale 24.03.2000.

1 Sostanza prodotta dalle piante per fotosintesi (polimero del glucosio); si presenta sotto forma di polvere bianca ed Ŕ adoperata in farmacologia per le sue proprietÓ officinali.

[1] Zucchero, SantÓ , 1310 (fior.), Pt. 3, cap. 5, pag. 160.10: e vagliono a colloro che gietano il sanghue e che sono malati di vechia tossa, s'elle sono peste e tenperate con amido e con aqua d'orzo; e di loro natura sý Óno di fare bene orinare, e d'aprire le vie del feghato e delle reni e della matricie, e distrughono la ventositÓ del ventre.

[2] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 70.8: A cantar gerui si vende Zucchero, e polvere di zucchero d'ogni ragione, e allume, e cera, datteri, canella, e galla, e stagno in verghe [[...]], e anici, amidoi, comino, aghetta, acqua rosa, cotone, biacca...

[3] Stat. sen., 1356 (2), pag. 11.1: Come non si possa mettere amido, riso in niuna confectione. Item, providdero et ordinaro che amido, nÚ riso non si possa mettere nÚ in gengiovo confecto, nÚ in veruna spetie, nÚ in anasi confetti, nÚ in veruna altra confectione...

[4] Piero Ubertino da Brescia, p. 1361 (tosc.), pag. 6, col. 2.20: Galieno fa questo colorio a ongni infermitÓ d'occhi per lagrime, rossore, dolore e ongni tenebrositÓ d'occhio: R. antimonio d. V, chatimie d. I Ż, rame arso lavato d. II, cerusa cruda d. I e mirra d. V, castoneo, oppio, gumerabica an. d. I, amido d. I, fanne colorio con acqua d'albume fresco e acqua rosata e usalo, e Ŕ fine.

[5] Thes. pauper. volg. (ed. Rapisarda), XIV (sic.), cap. 14, pag. 25.6: [8] Item lu amido idest lu lacti di lu granu, datu a maniari, esti optimu experimentu a cui sputassi sangu.

[u.r. 17.01.2018]