ARBOROLO s.m.

0.1 arboroli.

0.2 Da arbore 1.

0.3 Palladio volg., XIV pm. (tosc.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.5 Accento: forse anche arbÚrolo.

0.6 A Doc. fior., 1286: Guido Alberuoli.

0.7 1 Piccolo albero.

0.8 Chiara Coluccia 18.07.2000.

1 Piccolo albero.

[1] Palladio volg., XIV pm. (tosc.), L. 3, cap. 31, pag. 123.25: Ed eglino ricevono in sŤ gli innesti quasi d'ogne generazione e di melograno, e di sorbo, e d'ogni melo. E producono quegli meglio che altri arboroli.

[u.r. 10.09.2008]