ARCICUOCO s.m.

0.1 archicuochi.

0.2 Da cuoco.

0.3 Valerio Massimo, prima red., a. 1338 (fior.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Primo dei cuochi.

0.8 Roberta Manetti 16.12.1999.

1 Primo dei cuochi.

[1] Valerio Massimo, prima red., a. 1338 (fior.), L. 9, cap. 1, pag. 608.6: Da quella parte li pesci tratti da li lidi del mare Oceano con ghiotti preparamenti si cucinano, da quell'altra parte per li maestri e archicuochi trovato si il desiderio di mangiare e di bere.

[u.r. 10.01.2008]