ARENGATO s.m.

0.1 arengato.

0.2 Da arringare 1.

0.3 Stat. vicent., 1348: 1.

0.4 In testi sett.: Stat. vicent., 1348.

0.7 1 [Dir.] Proposta fatta nel consiglio del comune.

0.8 Francesca Faleri 30.04.1999. || Seminario di lessicografia.

1 [Dir.] Proposta fatta nel consiglio del comune.

[1] Stat. vicent., 1348, pag. 25.15 e 16: A che modo se deno far li partiti de ciaschedun arengato. Item ... che de ciaschedun arengato se debbano far li partidi con li bussoli e ballotte, e che li negativi sempre siano proposti, anchor che non fusse stā arengato, nč consulto, e che se proceda secondo la voluntā de la magior parte del capitolo.

[2] Cost. Egid., 1357 (umbro-romagn.), L. II, cap. 20, pag. 580.4: chi vetasse fire arengato de no sir imposte...

[u.r. 06.02.2007]