ARROSTIMENTO s.m.

0.1 f: arrostimento.

0.2 Da arrostire.

0.3 f Mesue volg.: 1.

0.4 Non att. nel corpus.

0.6 N Gli ess., cit. a partire da Crusca (4) e passati il primo a TB e GDLI, il secondo solo a TB, potrebbero essere falsi del Redi: cfr. Volpi, Le falsificazioni, pp. 66-69.

0.7 1 Il cuocere un cibo direttamente sul fuoco.

0.8 Rossella Mosti 20.04.2000.

1 Il cuocere un cibo direttamente sul fuoco.

[1] f Mesue volg.: La cozione di due maniere; una si per allessamento, e l'altra si per arrostimento. || Crusca (4) s.v. arrostimento.

[2] f Mesue volg.: Lo arrostimento cuoce, e riduce a maturazione l'umido soverchio. || Crusca (4) s.v. arrostimento.

[u.r. 14.07.2008]