ASAZELAR v.

0.1 asašelato.

0.2 Da sigillare, suggellare.

0.3 Orazione ven., XIII: 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Porre il sigillo. Fig. Confermare (nell'amore divino).

0.8 Raffaella Pelosini 15.03.2000.

1 Porre il sigillo. Fig. Confermare (nell'amore divino).

[1] Orazione ven., XIII, pag. 128.22: Dolcissimo fiol de Dio, ke vu avŔ asašelato lo cor mio, de quele plage lusente covrŔ tuti li mei mancamenti.

[u.r. 21.10.2011]