ASPERIT┘DINE s.f.

0.1 f: asperitudine.

0.2 Lat. asperitudo, asperitudinem (LEI s.v. asperitudo).

0.3 F S. Girolamo volg., XIV (tosc.): 1.

0.4 Non att. nel corpus.

0.7 1 Sofferenza (fisica e morale).

0.8 Rossella Mosti 26.04.2000.

1 Sofferenza (fisica e morale).

[1] F S. Girolamo volg., XIV (tosc.): Allo mondo arete grande male, e grande asperitudine; ma fidatevi in me, che io ho vinto lo mondo, che tempo verrÓ, che coloro che voi occideranno, grande servigio faranno a Dio. || Gradi S. Girolamo, p. 14.

[u.r. 20.02.2018]