ASTETTANZA s.f.

0.1 astettanza.

0.2 Da astettare.

0.3 Stefano Protonotaro, XIII m. (tosc.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Lo stesso che attesa.

0.8 Pr Larson 07.05.1999.

1 Lo stesso che attesa.

[1] Stefano Protonotaro, XIII m. (tosc.), canz. III.59, pag. 139: da poi mi sono accorto / d'Amor chi non m'avanza, / e per lung'astettanza / lo giudeo perduto.

[u.r. 23.10.2007]