AVVERBIO s.m.

0.1 averbio, avverbio.

0.2 Lat. adverbium (LEI s.v. adverbium).

0.3 Jacopo Alighieri, Inf. (ed. Bellomo), 1321-22 (fior.): 1.1.

0.4 In testi tosc.: Jacopo Alighieri, Inf. (ed. Bellomo), 1321-22 (fior.).

In testi sett.: Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.).

0.7 1 [Gramm.] Parte invariabile del discorso che ha la funzione di modificare il verbo, o l'aggettivo, o un altro avverbio. 1.1 Avverbio ammirativo: traduce il termine lat. (gi proprio del linguaggio comico classico) interiectio admirantis 'interiezione di meraviglia'.

0.8 Rossella Mosti 16.07.2001.

1 [Gramm.] Parte invariabile del discorso che ha la funzione di modificare il verbo, o l'aggettivo, o un altro avverbio.

[1] Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.), c. 30, 70-84, pag. 648, col. 1.3: Guardaci ben. Qui parla la donna affettuosamente, che replica lo averbio, o: Ben.

[2] Jacopo della Lana, Par., 1324-28 (bologn.), c. 24, 79-87, pag. 540, col. 2.5: 'Inforsa' verbo informativo, e descende da questo averbio dubitandi 'forsan vel forsitan'.

[3] Ottimo, Par., a. 1334 (fior.), c. 18, pag. 421.9: Sono le parti di gramatica VIIJ: nome, s come Gioanni; verbo, s come ama, corri, viene; participio, s come amante, che ha in s del verbo e del nome; pronome, siccome io, tu, quelli; preposizione, s come quando io dico a Giovanni, questo a la preposizione; avverbio, s come pienamente, sufficientemente...

[4] x Ottimo, (sec. red., ed. Torri), a. 1340 (fior.): Ubi avverbio di luogo, quando avverbio di tempo.

[5] Andrea Cappellano volg., a. 1372 (fior.), L. 1, pag. 239.10: imperci che il comandamento parla di quelle che idoneamente congiunte sono. E ci dimostra questo averbio idoneamente, lo quale espressamente nel comandamento si scrive.

1.1 Avverbio ammirativo: traduce il termine lat. (gi proprio del linguaggio comico classico) interiectio admirantis 'interiezione di meraviglia'.

[1] Jacopo Alighieri, Inf. (ed. Bellomo), 1321-22 (fior.), 7, pag. 113.6: Sopra le cui proposte parole cotal disposizione si ritegna, in prima, che pape avverbio ammirativo...

[u.r. 30.03.2018]