AZOLFARE v.

0.1 ašolfalo.

0.2 Da zolfo 1.

0.3 Ricette di Ruberto Bernardi, 1364 (fior.): 1.

0.4 Att. solo in Ricette di Ruberto Bernardi, 1364 (fior.).

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Cospargere di zolfo.

0.8 Rossella Mosti 21.05.1999.

1 Cospargere di zolfo.

[1] Ricette di Ruberto Bernardi, 1364 (fior.), pag. 27.24: Se v˛li partire l'oro da l'ariento, tolgli l'ariento che v˛li partire e fondilo in uno choreguolo, e ašolfalo bene chol šolfo, e fallo anche ischaldare tanto quanto ti pare.

[2] Ricette di Ruberto Bernardi, 1364 (fior.), pag. 27.28: E poi ne trai fuori il choreguolo e lasca istare il fondello; e poi ne trai il salvatico, e quello che rimane nel choreguolo fallo fondere ed ašolfalo e trÓlo a fine...

[u.r. 30.03.2018]