BACCHETTO s.m.

0.1 bacheto.

0.2 Da bacco 'bastone' non presente nel TLIO (LEI s.v. *baccum/*baccus).

0.3 Legg. Sento Alban, c. 1370 (venez.): 1.

0.4 Att. solo in Legg. Sento Alban, c. 1370 (venez.).

0.6 A Neri Moscoli, Rime, XIV pm. (castell.): L'onorevol Bacchetto podestate.

0.7 1 Bastone di piccole dimensioni, bacchetta.

0.8 Fabio Romanini 15.01.2001.

1 Bastone di piccole dimensioni, bacchetta.

[1] Legg. Sento Alban, c. 1370 (venez.), pag. 71.21: Et Alban li respoxe: "Io voio prima saver se la pena me x perdonada". E lo remito i quella fiada s afich su la sepoltura di prediti un bacheto ch'el portava in man, e disse al vescovo che iera l et ad Alban: "Qual de vu por descavar quel bacheto, a colu' perdonado li suo' peccadi".

[2] Legg. Sento Alban, c. 1370 (venez.), pag. 71.24: Et alora el vescovo volse descavar el bacheto e no pot; driedo lu and Alban, e descav el bacheto, e s lo d' a lo remito.

[u.r. 15.01.2019]