BANDITURA s.f.

0.1 banditura.

0.2 Da bandire.

0.3 Doc. fior., 1286-90: 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 L'atto di bandire, rendere noto o pubblico qsa.

0.8 Gian Paolo Codeb˛ 29.04.2001.

1 L'atto di bandire, rendere noto o pubblico qsa. || (Casalini).

[1] Doc. fior., 1286-90, [1289], pag. 246.8: p. It. a frate Ugo, che gli dovea avere, dý xxij, d. vij. p. It. al Fede, per banditura de la festa di Sancta Maria, al Fede, s. iij. p. It. per portatura e rechatura del regio, quando ci predic˛ messer lo vescovo, il dý di Sancta Maria di marzo, s. ij e d. j.