BASTONCELLA s.f.

0.1 vastoncella, vastoncelle.

0.2 Da bastone.

0.3 Anonimo Rom., Cronica, XIV: 1.

0.4 Att. solo in Anonimo Rom., Cronica, XIV.

0.7 1 Piccolo bastone che si tiene in mano a scopo distintivo o ormamentale.

0.8 Gian Paolo Codeb˛ 10.05.2001.

1 Piccolo bastone che si tiene in mano a scopo distintivo o ormamentale.

[1] Anonimo Rom., Cronica, XIV, cap. 8, pag. 42.27: Cavalcava uno bello palafreno, vestuto con solo un guarnello, accompagnato con solo missore Marsilio. Una vastoncella in mano teneva.

[2] Anonimo Rom., Cronica, XIV, cap. 18, pag. 161.20: Puoi li confortava e diceva che se alegrassino e daiessino grazie e laode a Dio de tanto e tale beneficio. Li currieri, li quali portavano le soie lettere, portavano in mano vastoncelle de leno pente inarientate.

[u.r. 08.10.2008]