BATTEZZATORE s.m.

0.1 batezzatore, batizatore, battezzatore.

0.2 Da battezzare.

0.3 Jacopo della Lana, Inf., 1324-28 (bologn.): 1.

0.4 In testi tosc.: Ottimo, Par., a. 1334 (fior.).

In testi sett.: Jacopo della Lana, Inf., 1324-28 (bologn.).

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Prete battezzatore: sacerdote che somministra il battesimo; chi battezza. 1.1 Attributo di San Giovanni, che battezz˛ Ges¨.

0.8 Massimiliano Chiamenti 20.07.2001.

1 Prete battezzatore: sacerdote che somministra il battesimo; chi battezza.

[1] Jacopo della Lana, Inf., 1324-28 (bologn.), c. 19, 10-30, pag. 475, col. 1.11: forami, in li quai s'entra per di sovra, e in quilli entra 'l prete batizatore, e sta llÝ entro fin' a la correza... || Questa chiosa di Jacopo della Lana, relativa a Inf. XIX 18, fraintende il battezzat˛ri (= 'anfore battesimali', 'battezzatˇi') di Dante come battezzatˇri (= 'preti battezzieri'): cfr. battezzatoio.

1.1 Attributo di San Giovanni, che battezz˛ Ges¨.

[1] Ottimo, Par., a. 1334 (fior.), c. 4, pag. 74.29: e quello Samuel primo unitore delli re del popolo di Dio, e quello Giovanni, primo batezzatore e profeta dimostrativo, sentono maggiore dolcezza, per˛ che 'l meritano…

[2] Jacopo Passavanti, Specchio, c. 1355 (fior.), dist. 5, cap. 7, pag. 165.14: santo Giovanni Batista, il qual fu eletto precursore e banditore dell'avvenimento di Cristo, e battezzatore del suo Redentore…

[3] Chiose falso Boccaccio, Par., 1375 (fior.), c. 32, pag. 703.17: che san Bernardo gli mostr˛ si Ŕ san Govanni Batista, il quale fu il primo battezzatore che mai fosse al mondo ed egli battezz˛ Cristo.

[u.r. 26.09.2008]