BOLGIA s.f.

0.1 boglia, bolša, bolge, bolgia, bolgie, bolza, bolzia, bolzie.

0.2 LEI s.v. bulga; *bulgia.

0.3 Dante, Commedia, a. 1321: 1.1.

0.4 In testi tosc.: Dante, Commedia, a. 1321; Guido da Pisa, Declaratio, a. 1328 (pis.); Chiose Selmiane, 1321/37 (sen.); Mino Diet., Sonn. Inferno, XIV m. (aret.).

In testi sett.: Jacopo della Lana, Inf., 1324-28 (bologn.).

N In senso proprio e derivato, att. solo in Dante e nei suoi commentatori.

0.7 1 Borsa, sacca. 1.1 Una delle dieci fosse in cui Dante divide l'ottavo cerchio dell'Inferno.

0.8 Gian Paolo Codeb˛ 01.07.2001.

1 Borsa, sacca.

[1] Gl Jacopo della Lana, Inf., 1324-28 (bologn.), c. 18, 1-9, pag. 455, col. 2.7: 'Bolgia' si Ŕ 'sacca'.

[2] Gl Maramauro, Exp. Inf., 1369-73 (napol.>pad.-ven.), cap. 18, pag. 302.1: per˛ D. scrive queste x bolge, idest sache overo fosse tortuose, ne li quali se puniscono questi x vitii per spetie...

[3] Lett. fior., 1375 (7), pag. 30.1: Apresso vennono da dugiento cinquanta valletti a cavallo, ciascuno con valigia e con bolgia et arnesi, a quattro e a sei insieme, vestiti ciascuno di detta divisa.

1.1 Una delle dieci fosse in cui Dante divide l'ottavo cerchio dell'Inferno.

[1] Dante, Commedia, a. 1321, Inf. 18.24, vol. 1, pag. 298: A la man destra vidi nova pieta, / novo tormento e novi frustatori, / di che la prima bolgia era repleta.

[2] Guido da Pisa, Declaratio, a. 1328 (pis.), c. 7.1, pag. 64: L'octavo cerchio in diece male bolge / distingue Dante in questa Comedýa, / u' lo 'nganno lo 'ngannator soffolce.

[3] Chiose Selmiane, 1321/37 (sen.), cap. 18, pag. 90.4: Sappi che, in questa prima bolgia de la fraude, si punischono ancho e ruffiani e le colpe loro...

[4] Mino Diet., Sonn. Inferno, XIV m. (aret.), 15.7, pag. 26: con cappe et cappucciuol di fuor dipinti / sono in inferno affatigati et vinti, / tanto ch'appena movono i lor fianchi, / di piombo carchi, abbarbagliati zanchi / chome altrui abbagliar qui per un vinti / di male bolge ne la fossa i quinti / maladecti da Dio d'ogne ben manchi.

[u.r. 04.09.2019]