CAFISO s.m.

0.1 cafesse, cafessi, caffisso, cafise, cafissi, cafisso, chafesse.

0.2 Ar. qafiz 'misura per grano', 'moggio' (Pellegrini, Arab., I, pp. 110-11).

0.3 Doc. fond. (rom.), XII: 2.

0.4 In testi tosc.: Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.).

In testi sett.: Zibaldone da Canal, 1310/30 (venez.).

In testi mediani e merid.: Doc. fond. (rom.), XII.

0.7 1 [Mis.] Unità di misura per cereali. 1.1 Recipiente per misurare (cereali). [Mis.] Unità di misura per olio (equivalente gen. a 16 litri).

0.8 Rossella Mosti 09.11.2001.

1 [Mis.] Unità di misura per cereali.

[1] Zibaldone da Canal, 1310/30 (venez.), pag. 44.29: Debis saver che lo formento se vende a Tonisto a mexura de cafessi e llo cafesse sì è 8 quartini, li qual sì è J cafesse.

[2] Gl Zibaldone da Canal, 1310/30 (venez.), pag. 55.2: In Limisso se vende lo formento a una mexura che vien dita lo cafesse e li 8 cafessi sì è un moçio...

[3] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 80.10: A moggio e a cafisso e a bisanti bianchi si vende grano, orzo, e tutti altri biadi e legumi, e mandorle col guscio...

1.1 Recipiente per misurare (cereali).

[1] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 103.15: E misurasi [[il formento e tutti i biadi]] con gavette, cioè che pigliano il biado colle gavette e versano sopra il moggio o sopra il cafisso, e per lo detto modo la misura viene molto leggiere.

2 [Mis.] Unità di misura per olio (equivalente gen. a 16 litri). || Cfr. Pellegrini, Arab., I, p. 145; cfr. inoltre VES s.v. cafísu.

[1] Doc. fond. (rom.), XII, pag. 27.39: Item deve dare Luca de Petrone et Iani de Petrone pilialica anu per anum cafise de oleu trea per la cesa de Valle Maiure pro sanctu Noratu per la spera dicta.

[2] Gl Zibaldone da Canal, 1310/30 (venez.), pag. 51.10: A Mixina se vende l'oio a una mexura la qual vien dita cafesse e li 56 cafessi de Mixina torna in Tonisto matare 34...

[3] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 189.24: Olio si vende in Gaeta a cafisso a pregio di tanti cafissi a once d'ariento...

[u.r. 14.01.2009]