AFFRICAGIONE s.f.

0.1 anfricagioni.

0.2 Lat. affricatio, affricationem.

0.3 Piero Ubertino da Brescia, p. 1361 (tosc.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 [Med.] Medicamento (per gli occhi) costituito da una sostanza ridotta in polvere per strofinio su pietra (e per lo pi¨ stemperata in acqua).

0.8 Elena Artale 14.06.2004.

1 [Med.] Medicamento (per gli occhi) costituito da una sostanza ridotta in polvere per strofinio su pietra (e per lo pi¨ stemperata in acqua). || Cfr. fricazione 2.

[1] Piero Ubertino da Brescia, p. 1361 (tosc.), pag. 36, col. 2.20: R(ecipe) carmein lavato con aqua piovana e poi pi¨ volte con acqua rosata d. X, l'anfricagioni di mirabolani citrini fatta con acqua rosata d. VI, lišio d. II V...

[u.r. 27.11.2017]