FETOSO agg.

0.1 fetoso.

0.2 Da feto 2.

0.3 Laude cortonesi, XIII sm. (tosc.): 1.

0.4 In testi tosc.: Laude cortonesi, XIII sm. (tosc.); Ristoro Canigiani, 1363 (fior.).

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Che emana un odore ripugnante. 1.1 Che suscita ripugnanza.

0.8 Luca Nobile 07.07.2008.

1 Che emana un odore ripugnante.

[1] Laude cortonesi, XIII sm. (tosc.), 34.12, vol. 1, pag. 236: Signor', faite penitentia, / kÚ s'aproccia 'l grand'errore / ke 'l nimico arÓ 'l valore: / ci˛ fie a la fine del mondo, / ke ciascun sirÓ remondo / d'esto dilecto fetoroso. / Fetoso foco et martirio / gi¨ de l'onferno salirÓ, / un altro del purgatorio, / lo teršo da ciel verrÓ: / lo primo li dampnati ardarÓ, / l'altro purgarÓ ki fie salvato, / et per lo teršo fie purgato / tutto 'l mondo luminoso.

1.1 Che suscita ripugnanza.

[1] Ristoro Canigiani, 1363 (fior.), cap. 35.27, pag. 86: Il terzo modo, con pene angosciose, / ╚ in voler vie pi¨ stato ed onore, / Ch' a lui non si conviene in tutte cose. / E sconoscenza ha nome, che dolore / E danno dÓ assai a tutti quegli, / Che seguir voglion suo fetoso odore.