FETURA s.f.

0.1 fetura.

0.2 Da feto 2.

0.3 Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Odore ripugnante (metaf. di corruzione morale).

0.8 Luca Nobile 07.07.2008.

1 Odore ripugnante (metaf. di corruzione morale).

[1] Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.), 43.276, pag. 164: Mesere, ecco l'omo s sozato / e de s vilissima sozura, / s'egli emprima non fosse lavato, / non se porra soffrir la sua fetura. / Or non se tarde ad esser medecato: / si tu nol fai, non chi n'aia cura...

[u.r. 24.11.2008]