ANAPPO s.m.

0.1 f: anappo.

0.2 Lat. mediev. anappus (Nocentini s.v. nappo).

0.3 fLibro della cura delle malattie: 1.

0.4 Non att. nel corpus.

0.6 N L'es., cit. a partire da Crusca (4), passato a TB, Ŕ con ogni probabilitÓ un falso del Redi: cfr. Volpi, Le falsificazioni, pp. 73-76.

0.7 1 Lo stesso che nappo.

0.8 Giulio Vaccaro 18.02.2009.

1 Lo stesso che nappo.

[1] fLibro della cura delle malattie: Stea per tre ore in uno anappo fatto di legno di edera, e poi si bea. || Crusca (4) s.v. anappo.

[u.r. 04.12.2012]