ASCENSA s.f.

0.1 a: asensa.

0.2 Lat. ascensa (LEI s.v. ascensa).

0.3 a Vang. venez., XIV pm.: 1.

0.4 Non att. nel corpus.

0.7 1 [Relig.] FestivitÓ del calendario liturgico che cade quaranta giorni dopo la Pasqua e che celebra l'ascesa di Cristo in cielo; Ascensione.

0.8 Giulio Vaccaro 06.12.2010.

1 [Relig.] FestivitÓ del calendario liturgico che cade quaranta giorni dopo la Pasqua e che celebra l'ascesa di Cristo in cielo; Ascensione.

[1] a Vang. venez., XIV pm., Marc., cap. 16, pag. 183.22: Questo vangelio se dixe lo dý de l'Asensa.

[u.r. 19.02.2018]