M╚NSOLA s.f.

0.1 mensola, mensole; a: mensule.

0.2 Lat. mensula (DELI 2 s.v. mensola).

0.3 Dante, Commedia, a. 1321: 1.

0.4 In testi tosc.: Dante, Commedia, a. 1321; a Savasorra (ed. Feola), XIV pm. (pis.).

In testi sett.: Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.).

0.6 N Doc.: cit. tutti i testi.

0.7 1 [Arch.] Elemento aggettante, di pietra o di legno, con funzione di sostegno a una struttura sovrastante. 2 [Geom.] Quadrilatero irregolare.

0.8 Andrea Felici 30.12.2013.

1 [Arch.] Elemento aggettante, di pietra o di legno, con funzione di sostegno a una struttura sovrastante.

[1] Dante, Commedia, a. 1321, Purg. 10.131, vol. 2, pag. 171: Come per sostentar solaio o tetto, / per mensola talvolta una figura / si vede giugner le ginocchia al petto...

[2] Jacopo della Lana, Purg., 1324-28 (bologn.), c. 10, 130-139, pag. 190, col. 2.10: Et Ŕ appellada quella parte o ver lilii, s'Ŕ sovro colona, o modeglione se sotto solaro, in lengua toscana mensola'.

[3] Doc. fior., 1348-50, pag. 170.35: per III panconi d'olmo di che si feciono sei mensole, lbr. XVIIII s. XVI piccioli...

[4] a Stat. fior., 1394, cap. 30, pag. 298.26: ciaschuno di quest'Arte sia tenuto di fare ci˛ che farÓ fare alla mesura data per li Consoli de detta Arte che per lo tempo saranno, di quella longhezza, larghezza, altezza e grossezza che doveranno esse' secondo la detta mesura, chome se forzieri, cofani, botte e simile sanza basti, e [[ed.: basti e]] mensole.

[5] Gl Francesco da Buti, Purg., 1385/95 (pis.), c. 10, 130-139, pag. 242.11: Per mensola; questo vocabulo significa lo piumacciuolo o lo capitello o lo scedone o leoncello che si chiama, che sostiene qualche trave, tal volta una figura...

2 [Geom.] Quadrilatero irregolare.

[1] a Savasorra (ed. Feola), XIV pm. (pis.), pag. 77.19: conviensi che dichiamo dei q(ua)drilateri che sono de la quarta facta, li quai si chiamano trapezi, uver mensule, e son quelli che non Óno alcun lato equidistante ad alcun dell'altre latora...

[u.r. 17.05.2016]