GIRAZIONE s.f.

0.1 girazione.

0.2 Da girare.

0.3 Dante, Vita nuova, c. 1292-93: 1.

0.4 Att. Solo in Dante.

N Att. solo fior.

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 [Astr.] Rotazione di un corpo celeste.

0.8 Mary Prokop 25.07.2014.

1 [Astr.]Rotazione di un corpo celeste.

[1] Dante, Vita nuova, c. 1292-93, cap. 2 parr. 1-10, pag. 5.1: Nove fiate già appresso lo mio nascimento era tornato lo cielo de la luce quasi a uno medesimo punto, quanto a la sua propria girazione, quando a li miei occhi apparve prima la gloriosa donna de la mia mente...

[2] Dante, Convivio, 1304-7, III, cap. 5, pag. 176.1: Questo cielo si gira intorno a questo centro continuamente, sì come noi vedemo: nella cui girazione conviene di necessitade essere due poli fermi, e uno cerchio equalmente distante da quelli, che massimamente giri.