VER╠DICO agg.

0.1 veretica, veridica, veridicha, veridici, veridico.

0.2 Lat. veridicus.

0.3 Mazz. Bell., Storia (ed. Gorra), 1333 (pist.): 1 [5].

0.4 In testi tosc.: Mazz. Bell., Storia (ed. Gorra), 1333 (pist.); Ottimo, Inf., a. 1334 (fior.), Lett. volt., 1348-53.

In testi sett.: Serapiom volg., p. 1390 (padov.); Gid. da Sommacamp., Tratt., XIV sm. (ver.).

0.5 Locuz. e fras. per relazione veridica 1; per veridica relazione 1.

0.6 N Voce redatta nell'ambito del progetto DiVo.

0.7 1 Che dice il vero; che ha attinenza o corrisponde con il vero.

0.8 Cristiano Lorenzi Biondi 11.11.2015.

1 Che dice il vero; che ha attinenza o corrisponde con il vero.

[1] Ottimo, Inf., a. 1334 (fior.), c. 4, pag. 58.16: Fue temperatissimo in ira, come dice Senaca, libro III de Ira; fu grato e iudicatore discreto, veridico.

[2] Serapiom volg., p. 1390 (padov.), Bestiario, cap. 25, pag. 431.27: E dixe Serapiom che 'l vete uno maistro, el qualle era discreto homo e veridico, che ge disse che lo aveva aprov˛ in du homini che spuava sangue che 'l sangue de lo agnelo ge aveva šoÓ manifestamente.

[3] Gid. da Sommacamp., Tratt., XIV sm. (ver.), cap. 1, par. 89, comp. 15.11, pag. 83: Tornata donna Phoronida, nobile / e deyficata tra le dee de Egipto, / tanto divenne nel suo dir veridicha / che 'l suo parlar, ch'era lascivo e mobile, / in sÚ ristrinse, e poy col cuor contritto / sempre parl˛ come donna iuridicha.

- Per relazione veridica, per veridica relazione.

[4] Mazz. Bell., Storia (ed. Gorra), 1333 (pist.), pag. 521.29: con ci˛ sia cosa che i vicini di questa provincia cognoscono la eccellenzia della tua virtude, e la tua fama per veridica relazione crescie dalle terre rimote.

[5] Lett. volt., 1348-53, pag. 165.3: Avendo inteso per relatione veridica e modi che si tengono per li Sangimignanesi e fanno tenere a loro rectori in impedirvi el vostro officio, in veritÓ vi diciamo che ce ne incresce e duole assai...

[6] Cost. Egid., 1357 (umbro-romagn.), L. II, cap. 20, pag. 576.1: Exterpemmo etiamdeo el vicio de la malvase consuetudine de le dicte provincie, la quale, segondo ch'avemmo inteso per veridica relatione, Ŕ cresciuda...