FORTERELLO agg.

0.1 forterella.

0.2 Da forte 1.

0.3 Palladio volg., XIV pm. (tosc.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Caratterizzato da un certo grado di vigoria e di resistenza.

0.8 Marco Maggiore 09.09.2015.

1 Caratterizzato da un certo grado di vigoria e di resistenza.

[1] Palladio volg., XIV pm. (tosc.), L. 2, cap. 15, pag. 67.24: Amano le sorbe luoghi umidi, montagnosi, e prossimani a' luoghi freddi; la terra e suolo grassissimo: del quale certissimo segno, se nasce spesso e fondo. La sua pianta si vuole poi traspiantare quando pi forterella.