FORZEVOLMENTE avv.

0.1 forzevolemente, forzevolmente.

0.2 Da forzevole.

0.3 Libro di Sidrach, a. 1383 (fior.): 1.

0.4 In testi tosc.: Libro di Sidrach, a. 1383 (fior.).

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Con grande dispendio di energie. 2 In modo coercitivo, contro la volontÓ (di qno).

0.8 Marco Maggiore 09.11.2015.

1 Con grande dispendio di energie.

[1] Libro di Sidrach, a. 1383 (fior.), cap. 185, pag. 223.9: Ma s'egli avenisse che il povero fosse collo ricco in una battaglia, lÓ si dee lo povero, se egli puote, pi¨ avanzare, e mettere inanzi al ricco, e conbattere, e se difendere vigorosamente e forzevolemente.

2 In modo coercitivo, contro la volontÓ (di qno).

[1] Poes. music., XIV (tosc., ven.), [NicPro] madr. 5.4, pag. 98: I' son colui cui tu forzevolmente / facesti servo di colei, che queta / non fa mie doglia nÚ segue tu' arte.