GRASSUME s.m.

0.1 grassume.

0.2 Da grasso.

0.3 Chiose falso Boccaccio, Purg., 1375 (fior.): 1.1.

0.4 In testi tosc.: Chiose falso Boccaccio, Purg., 1375 (fior.).

N Att. solo fior.

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Alimento ricco di grasso. 1.1 Insieme delle parti grasse e meno digeribili di un alimento.

0.8 Zeno Verlato 12.01.2016.

1 Alimento ricco di grasso.

[1] Leggenda Aurea, XIV sm. (fior.), cap. 100, S. Marta, vol. 2, pag. 857.7: ischifando carne e ogni grassume e uova e cascio e vino , una sola volta mangiava il die...

1.1 Insieme delle parti grasse e meno digeribili di un alimento.

[1] Chiose falso Boccaccio, Purg., 1375 (fior.), c. 25, pag. 454.6: E distillato questo chotale cibo, lo fiore di quello ne va al feghato e ll'avanzo del grassume del pasto ne va al ventre e quello si converte in istercho. Poscia quella parte vantaggiata, ch' ita al feghato, si richuocie e stilla di nuovo e il grassume di quella distillazione ne va al chuore...