GUADAGN└BILE agg.

0.1 guadagnabile; f: guadangniabile.

0.2 Da guadagnare, prob. con influsso di fr. ant. gńaignable.

0.3 f Fatti de' Romani (H+R), 1313 (fior.): 1; Giovanni Villani (ed. Porta), a. 1348 (fior.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.5 Locuz. e fras. terra guadagnabile 1.

0.7 1 [Con rif. a un terreno:] adatto alla coltivazione. Terra guadagnabile. 2 [Con rif. a un'amicizia:] finalizzato al tornaconto individuale.

0.8 Marco Maggiore 19.01.2016.

1 [Con rif. a un terreno:] adatto alla coltivazione. Terra guadagnabile.

[1] f Fatti de' Romani (H+R), 1313 (fior.), [Luc. IX] (R) 73, pag. 487.3: Una partita di Libie, quella che Ŕ per di verso occidente, Ŕe terra guadagnabile e aporta frutti... || DiVo; non att. nel corpus da altre ed.

[2] Giovanni Villani (ed. Porta), a. 1348 (fior.), L. 2, cap. 6, vol. 1, pag. 72.8: la detta pietra Golfolina per maestri con picconi e scarpelli per forza fu tagliata e dibassata, per modo che 'l corso del fiume d'Arno cal˛ e dibass˛, sicchÚ i detti paduli scemaro e rimasero terra guadagnabile.

2 [Con rif. a un'amicizia:] finalizzato al tornaconto individuale.

[1] f Etica di Aristotele volg., XIV t.q. (tosc.>sett.), L. II, cap. 44, pag. 72r.40: AmistÓ sono che l'uomo apella guadangniabile, quando l'uno segue l'altro per intenšione di guadangnio e di profito... || DiVo; non att. nel corpus da altre ed.