COMPASSO (2) s.m.

0.1 conpassi, conpasso.

0.2 Da passo 1.

0.3 Gradenigo, Quatro Evangelii, 1399 (tosc.-ven.): 1.

0.4 Att. solo in Gradenigo, Quatro Evangelii, 1399 (tosc.-ven.).

0.5 Locuz. e fras. fermare il compasso 1.1.

0.7 1 Lo stesso che passo 1. 1.1 Fras. Fermare il compasso: smettere di camminare, arrestarsi.

0.8 Zeno Verlato 19.03.2015.

1 Lo stesso che passo 1.

[1] Gradenigo, Quatro Evangelii, 1399 (tosc.-ven.), c. 44.78, pag. 306: "Ami me tu?". Et lue: "Segnor, tu il sai / ch'eo t'amo et sieguo tutt'i toi conpassi".

1.1 Fras. Fermare il compasso: smettere di camminare, arrestarsi.

[1] Gradenigo, Quatro Evangelii, 1399 (tosc.-ven.), c. 2.195, pag. 14: Jacb per Jsac gi non se resta [[...]], / et Nachr per Fert qui giuxo se ala, / il qual de Rega par siegua l'orma [[...]], / Henc de Jart seguita il passo [[...]], / et Ens drieto Seth firma il conpasso...