TEMPERATOIO s.m.

0.1 tenparatoio, tenperatoi, tenperatoio.

0.2 Da temperare.

0.3 Doc. sen., 1277-82: 1.

0.4 In testi tosc.: Doc. sen., 1277-82; Doc. fior., 1281-97; x Doc. pist., 1339 (2).

In testi mediani e merid.: Doc. assis. (?), 1354.

0.6 N Doc. esaustiva.

0.7 1 Piccolo coltello, usato in partic. per affilare uno strumento scrittorio.

0.8 Diego Dotto 07.12.2016.

1 Piccolo coltello, usato in partic. per affilare uno strumento scrittorio.

[1] Doc. sen., 1277-82, pag. 282.37: Ancho XXII den. nel dý in uno tenparatoio et in due achora grosse.

[2] Doc. fior., 1281-97, pag. 540.21: E deono dare, dies XXIIIJ di luglio, s. XXJ e d. IIIJ, che ne conperai una tascha di panno e uno <quaderno> libro di due quaderni di charta di pechora e due cho[l]telini, che l' uno fue un te[n]peratoio, chostaro s. ventisei e d. otto pi.. Valgliono a fio. -.

[3] x Doc. pist., 1339 (2), pag. 105: Diedi questo dý per raconciare una barbuta e per arotare un tenperatoio e un paio di forficine e per 1 asoliere per lo penaiuolo. s. 1 d. 6.

[4] Doc. assis. (?), 1354, pag. 50.34: Item per .III. guaine per tenperatoi del generale s. .VIIII..