INGRAZIOSO agg.

0.1 engrat´oso.

0.2 Da grazioso, sul lat. ingratus.

0.3 Giovanni Quirini, XIV s.-t.d. (tosc.-ven.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Privo dei favori della buona sorte, sventurato.

0.8 Speranza Cerullo 28.03.2017.

1 Privo dei favori della buona sorte, sventurato.

[1] Giovanni Quirini, XIV s.-t.d. (tosc.-ven.), 26.10, pag. 44: Io posso dir ch'el non Ŕ huomo in terra / misero, infermo nÚ sý engrat´oso / com'io, che sono di tristicia isposo.