AMARITUDO s.f.

0.1 amaritudo.

0.2 Lat. amaritudo.

0.3 Francesco da Buti, Purg., 1385/94 (tosc.occ.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Lo stesso che amaritudine.

0.8 Sara Ravani 11.09.2018.

1 Lo stesso che amaritudine.

[1] Francesco da Buti, Purg., 1385/94 (tosc.occ.), c. 19, 115-126, pag. 456.13: l'autore dice bene che 'l monte del purgatorio niuna pena pi amara; ma tanto, s: imper che amaritudo propria dell'animo, e la contrizione dell'animo d esser equale in ogni peccato...