GENOVESCO agg./s.m.

0.1 genovesca, genovesche, genovesco.

0.2 Da Genova topon.

0.3 Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.): 1.

0.4 Att. solo in Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.).

0.7 1 Proprio di Genova o del suo popolo. 2 Sost. Lingua di Genova.

0.8 Demetrio S. Yocum 04.01.2016.

1 Proprio di Genova o del suo popolo.

[1] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 22.36: E puote valere il sommo da fiorini cinque d'oro. E ragionasi che 'l carro debba menare pure uno bue ed 'l carro 10 cantara di Genova, [[...]] e il carro de' cavalli mena 1 cavallo ed 'l carro cantara 6 1/2 genovesche di seta comunalmente, da libbre 250 genovesche. E uno scibetto di seta si ragiona da libbre 110 in 115 genovesche.

2 Sost. Lingua di Genova.

[1] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 17.8: Questi nomi vogliono dire piccole barche e piccole vaselle che conducono le mercatantie da uno paese a un altro. Fondaco e bottega in Toscana. Volta in genovesco.

[2] Pegolotti, Pratica, XIV pm. (fior.), pag. 17.18:Questi nomi sono e vogliono dire luogora dove si mette a guardia la mercatantia e ove stanno e riparano e' risedenti mercatanti e gente a guadagnare, e a salvare le loro mercatantie e merce e le loro scritture e cotale loro cose. Mercato in Toscana, e Piazza in pi lingue. Bazarra e raba in genovesco.