MESCHIN╠A s.f.

0.1. meschinýa.

0.2 Da meschino.

0.3 Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Servit¨.

0.8 Annalia Marchisio 29.06.2015.

1 Servit¨. || (Ageno).

[1] Jacopone (ed. Ageno), XIII ui.di. (tod.), 65.155, pag. 271: Alteza non aspetto, - nÚ alcuna maiurýa / da te, o sposa mia, - a cui sý me so dato: / prendo per te defetto, - vergogna e meschinýa: / or donqua, sempre sia - en me tuo amor locato, / perchÚ non m'hai dotato, - ma te voglio dotare, / tutto mio sangue dare - en croce con dolore.