RAGGRICCIATO agg.

0.1 ragricciata; f: ragricciato.

0.2 Da aggricciato (non presente nel TLIO).

0.3 Nativitate de s. Janni Baptista, XIV m. (rom.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Solcato da rughe, lo stesso che raggrinzato. 1.1 Lo stesso che corrucciato.

0.8 Sara Ravani 25.11.2019.

1 Solcato da rughe, lo stesso che raggrinzato.

[1] Nativitate de s. Janni Baptista, XIV m. (rom.), str. 14.7, pag. 102: Io da mo' me nascondo / et no me vederÓ p(er)sona nata: / so vecchia ragricciata / et prieni con mea gran malenconia╗.

1.1 Lo stesso che corrucciato.

[1] f Sinibaldo da Perugia, Fedra, a. 1384 (umbr.-tosc.), Cap. 29.8, pag. 281: Fitte tengon le spalle al duro sedio / e 'l viso a terra, ragricciato e chino, / per lo dolor del ponderoso tedio. || DiVo; non att. nel corpus da altre ed.