RICOMB└TTERE v.

0.1 recombactere, recombatiero, recommatteo, reconbater, ricombatte, ricombattÚ, ricombatteo, ricombattere, ricombatterono.

0.2 Da combattere.

0.3 St. de Troia e de Roma Amb., XIII u.q. (rom.): 1.

0.4 In testi tosc.: Conti di antichi cavalieri, XIII u.q. (aret.); Novellino, p. 1315 (fior.).

In testi sett.: Tristano Veneto, XIV.

In testi mediani e merid.:St. de Troia e de Roma Amb., XIII u.q. (rom.).

0.7 1 Combattere nuovamente. 1.1 [In contesto metaf.:] assalire nuovamente.

0.8 Mattia Boccuti 18.05.2019.

1 Combattere nuovamente.

[1] St. de Troia e de Roma Amb., XIII u.q. (rom.), pag. 155.13: Et Sinpronio fora stato morto non fossi lo filio Scipio Vero e ke Simpronio fo forte feruto e retornao a li pavilioni e poi Simpronio puro in quella contrada recommatteo con Anibal e puro perdio.

[2] Conti di antichi cavalieri, XIII u.q. (aret.), 21, pag. 151.7: e a la prima battallia fuoro morti de li Franceschi X m. . Ed anco recombatiero de capo e fuoro morti de li Franceschi XI m...

[3] Novellino, p. 1315 (fior.), 37, pag. 214.4: Va' tu coll'oste tua e ripugna coĚ llui, e tu lo sconfiggerai com'elli ha fatto te╗. Allora questi and˛ e ricombattÚ col nemico suo e sconfisselo e preselo, sý come l'angelo li avea detto.

[4] Tristano Veneto, XIV, cap. 183, pag. 168.14: E per˛, per Dio, non voler sufrir mai che l'uno de nui faša pešio a l'altro fašando nui reconbater...

1.1 [In contesto metaf.:] assalire nuovamente.

[1] Giordano da Pisa, Quar. fior., 1306 (pis.>fior.), 9, pag. 40.6: Il tempo si fu immantenente dipo 'l battesimo: vedi qui grande ammaestramento, che incontanente che ttu se' lavato e mondo dal peccato, non ti dÚi per˛ confidare, che incontanente ti ricombatte il demonio.