VIGNETO s.m.

0.1 vigneti, vigneto.

0.2 Lat. vinetum, con influsso di vigna (Nocentini s.v. vigna).

0.3 Albertano volg., 1275 (fior.): 1.

0.4 In testi tosc.: Albertano volg., 1275 (fior.).

0.6 N Doc.: cit. tutti i testi.

0.7 1 Appezzamento di terra in cui si coltivano le viti.

0.8 Irene Falini 22.11.2019.

1 Appezzamento di terra in cui si coltivano le viti.

[1] Albertano volg., 1275 (fior.), L. IV, cap. 62, pag. 301.16: l'abondante vigneto ke mena diversi vini...

[2] Palladio volg., XIV pm. (tosc.), L. 1, cap. 7, pag. 18.2: meglio scegliere campo che sia senza colpa, che stare a speranza di correggere. Ma ne' vigneti pi da guardarsene; siccome fecero alquanti, che guardando a fama di grandi e begli tralci, nutricaro vigne sterili, o d'insipido sapore...

[3] Francesco da Buti, Inf., 1385/94 (pis.>fior.), c. 26, 25-33, pag. 672.9: nelli suoi campi e ne' suoi vigneti, ch'elli lavora...