ASSIMILIT┘DINE s.f.

0.1 asimilitudene.

0.2 Da similitudine.

0.3 Jacopo della Lana, Par. (Rb), 1324-28 (bologn.): 1.

0.4 Att. unica nel corpus.

0.7 1 Lo stesso che somiglianza.

0.8 Chiara Fragomeli 07.09.2020.

1 Lo stesso che somiglianza.

[1] Jacopo della Lana, Par. (Rb), 1324-28 (bologn.), c. 29, pag. 2536.15: soa bontade, la quale el vole comunicare cum le altre cose secundo uno modo d'asimilitudene a lui possibelle...